RACCONTI

COLLOQUIO #1

150 150 CUOCHI MA BUONI

Squilla il telefono al ristorante. Rispondo. Capra e Cavoli, buonasera! Pronto? Sono io, tu chi sei? Io sono io e tu sei tu ma così non andiamo da nessuna parte. Cioè? Come cioè? chi sei? Sto cercando lavoro in cucina, sono un primista. Un che? Faccio bene i primi. Sticazzi.…

read more

C.C.O.

150 150 CUOCHI MA BUONI

Se avessi avuto un nome più brutto, meno musicale di quello che ho, avrei dovuto scegliere. Scegliere mi ammazza. Questa vita non è indulgente. Certo le iniziali sono F.B. Come Franco Battiato, come Facebook. Devo pormi questo problema. L’esistenza non ci concede gioia a profusione. Il nome è tutto. Stat…

read more

PIAZZALE LAGOSTA BLUES

150 150 CUOCHI MA BUONI

Avete mai provato quella sensazione per cui vi svegliate sotto un albero col collo piegato a 90 gradi contro la corteccia dello stesso e il corpo lungo e disanimato steso come un’ombra al sol del pomeriggio? Avete mai provato quella sensazione per cui di sicuro siete bagnati di urina ma…

read more

GOOGLE EXPLOSION

150 150 CUOCHI MA BUONI

La prima volta è successo grazie al morso di un ragno radioattivo. Da quel giorno per almeno una settimana ho avuto dei super poteri fantastici. Le donne mi adoravano. Sparavo ragnatele bianche in ogni dove. Mi arrampicavo sui palazzi. Saltavo da un albero ad un palo della luce come una…

read more

PER VIA DEL PANE OVVERO ALTRI ACCESSI A NUOVE RETI

150 150 CUOCHI MA BUONI

Quando vedo uscire fumo dai camini penso subito all’Olocausto. Detto questo sono a posto. Sono il tipo di essere umano che per ricordarsi il giorno della memoria attacca un post-it sul frigo, accanto alla lista della spesa, accanto alle cartoline che mi arrivano. L’ultima, appunto, da Auschwitz. Saluti dall’inferno c’era…

read more

TUTTO HA UN PESO, OVVERO… ESSERI GALLEGGIANTI

150 150 CUOCHI MA BUONI

Isaac non abitava in via Borsieri. Eppure un giorno la sua mela cadde proprio lì, sui pannelli solari della stazioncina lilla dove puoi fermarti a ricaricare il cellulare o a bere una birretta godendoti lo smog dell’incrocio con Porro Lambertenghi. La gravità è una forma di energia che spesso trascuriamo,…

read more

IL MAIALE MORALE

150 150 CUOCHI MA BUONI

Diciamo che la vita professionale di un cuoco si divide tra lavoro in nero, lavoro semi in nero e disoccupazione. Non c’è etica, non c’è morale, non c’è l’ombra di Kant neppure a pagarla oro in una cucina. Il padrone farà di tutto per non pagarti il giusto, per non…

read more