DON’T BREAK MY (MEAT)BALLS

DON’T BREAK MY (MEAT)BALLS

320 457 CUOCHI MA BUONI
spaghetti con polpette, ricette di carne, polpette, pasta, Luca Giovanni Pappalardo, Boombang Design

Gli spaghetti con le polpette sono il piatto italiano più famoso all’estero. Ma di quale cazzo di piatto si tratta? Si tratta degli spaghetti alla bolognese. E in realtà esistono solo fuori dall’Italia. Lo spaghetto alla bolognese a bologna nessuno l’ha mai visto.
Avete presente Willy e il vagabondo? Sono quelli con cui si passano la mononucleosi nella mitica scena del mutual spaghetto.
Volete sapere come si fanno? Di solito non si fanno perché vendono il sugo già pronto. È chiaro che le polpette del sugo saranno come minimo di opossum. Il pomodoro di pomodori alieni. E per il resto tanta tanta merda industriale.
Io vi propongo la mia ricetta. E la chiamo così!
Bologna! Dont break My fucking meatballs!

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE UMANE:
300 gr di parmigiano reggiano
100 gr di pangrattato
300 gr di carne mista
1 cipolla
1 mazzo di prezzemolo
Noce moscata qb
3 uova
Sale e pepe qb

PER IL SUGO:
Un barattolo di pelati da 400 gr
1 spicchio d’aglio
5 foglie di basilico
Sale qb
300 gr di spaghetti costosi

PROCEDIMENTO:
Impastate le polpette con gli ingredienti della prima parte, potete farcela, credetemi! Anche i bambini riescono… sfruttateli. Se troppo morbide aggiungete pangrattato. Assaggiate l’impasto, lo so che ci sono le uova, ma non succede niente, la salmonella è solo sul guscio! Se fossero andate a male avreste l’inferno a casa, una puzza solforosa.
Soffriggete l’aglio in poco olio e fate il sugo. Mettete le polpette dentro e fatele cuocere. Scolate gli spaghetti al dente e finiteli col sugo. Servire ben mantecati e con mezzo Chilo di parmigiano grattugiato.

RICETTE LETTERARIE

Shares